ITALIANHOMESTAGING Cultura & Valorizzazione Immobiliare & Real Estate Marketing & Ecodesign & Relooking
Home » NOVITA' e IDEE » 01/11/2012 - Home staging e redesign: una professione che può vincere la crisi

NOVITA' e IDEE

01/11/2012 - Home staging e redesign: una professione che può vincere la crisi

01/11/2012 - Home staging e redesign: una professione che può vincere la crisi - ITALIANHOMESTAGING

Prendiamo spunto da un recente articolo pubblicato da Audra Slinkey di Home Staging Resource che inizia così: "Tutti abbiamo assistito ad un sacco di cambiamenti negli ultimi sei anni nel mercato immobiliare, in borsa, nell'economia, nelle nostre vite personali e nel modo in cui scegliamo di spendere i nostri soldi. Molti di coloro che hanno investito la maggior parte della loro vita in quello che pensavano fosse un'azienda stabile hanno visto il loro mondo capovolto con congedi, tagli salariali o addirittura licenziamenti." Secondo Audra invece l'home staging ed il redesign, al contrario della maggioranza dei lavori, rappresentano anche in questo momento di profonda crisi economica una professione con solide prospettive. Alla base di questa convinzione poche semplici quanto valide riflessioni:

1) In un mercato immobiliare "bad", l'home staging diventa "necessario" per vendere!  Gli acquirenti hanno carta bianca (per non dire il coltello dalla parte del manico!):  vogliono un buon prezzo e soprattutto una casa splendida. Una "messa in scena" professionale fa la differenza. Quindi mentre altri settori soffrono nel corso di un mercato immobiliare difficile, l'home staging fiorisce perché è così necessario alla vendita (o all'affitto) degli immobili.

2) In un mercato immobiliare "buono", l'home staging fornisce invece un enorme "bonus" finanziario sulle transazioni rendendo possibile spuntare prezzi superiori (e/o tempi di vendita più celeri).

3) Il Redesign è infine la soluzione perfetta in una cattiva economia!  In un'economia affaticata, quando le persone stanno stringendo i loro bilanci e non sono in grado di spendere per costosi arredi e le tende, la riprogettazione è la soluzione perfetta!   

4) L'imprenditorialità è un lavoro duro e questo settore non fa eccezione! L'home staging ed il redesign come qualsiasi attività commerciale sono un lavoro che richiede impegno, formazione ed auto-disciplina,  e se praticati con vera passione possono consentire di affrontare anche con soddisfazione economica "i tempi duri"!


Audra poi riferisce che bastano tre settimane di fomazione (ovviamente con la loro società di formazione HSR) e tre mesi di lavoro per creare le basi di un solido bussiness.... forse per avere successo, almeno in Italia, occorrerà un impegno temporale superiore ma potrebbe valerne la pena ... in bocca al lupo!