ITALIANHOMESTAGING Cultura & Valorizzazione Immobiliare & Real Estate Marketing & Ecodesign & Relooking
Home » NOVITA' e IDEE » EIRE 2009 - Expo Italia Real Estate

NOVITA' e IDEE

EIRE 2009 - Expo Italia Real Estate

Si è conclusa la quinta edizione di EIRE
La quinta edizione ha chiuso i battenti venerdì 12 giugno. Nonostante il periodo economico non proprio felice e l'assenza di alcuni big della real estate community, sembrano soddisfatti dalle presenze sia gli organizzatori che gli espositori. Si è festeggiato di meno ai vari stand, che quest'anno hanno ristretto i budget dedicati ai buffet promozionali (un dato per tutti: numerose le code dei visitatori che si sono riversati verso i bar e punti ristoro della fiera), ma forse proprio questa sobrietà è andata a vantaggio del vero business: le public relation sono sfociate, più che nelle edizioni passate, nel concreto desiderio del voler fare e collaborare,  nella volontà di sfatare con azioni concrete un periodo di crisi, che è inutile nascondere, ha pesantemente colpito e ferito il settore immobiliare. Alcuni operatori sostengono tra l'altro che la vera crisi in Italia non è ancora arrivata e che a seguito dell'immissione sul mercato di nuovi prodotti  o  di immobili usati messi in vendita "forzatamente" da chi si trova in difficoltà, l'usato potrà a breve arrivare a scontare anche più del 25% del proprio valore. Determinante nella determinazione dei prezzi sarà la qualità degli immobili. E quindi l'augurio è quello che non si investa più nel settore solo con logiche di tipo finanziario, ma puntando alla qualità del prodotto. Siamo forse agli inizi di una svolta epocale ? Antonio Intiglietta,  presidente di Ge.Fi spa, ha dichiarato: “Questa edizione ha dimostrato come ci sono professionalità, imprenditori, istituzioni e importanti gruppi pronti a diventare protagonisti delle prossima fase del mercato del real estate, in Italia e non solo. In attesa di una ripresa degli investimenti, possiamo dire che EIRE si conferma punto di riferimento fondamentale per tutta la filiera.”